by Alice Donato

Quartiere Navile

Da Piazza Maggiore a via Carracci ci vogliono circa 20 minuti a piedi. Devi solo camminare sempre dritto attraversando via Indipendenza, Piazza XX Settembre e il Ponte Matteotti che congiunge i due lati della città divisi dalle rotaie infinite della Stazione Centrale. Se alla tua sinistra senti il rumore delle acrobazie degli skater che si lanciano su e giù dalla scalinata bianca che conduce al memoriale della Shoah, benvenut* nel quartiere Navile! Composto dal raggruppamento degli ex quartieri Lame, Corticella e Bolognina, il quartiere Navile è conosciuto principalmente per via di quest’ultima, l’ex quartiere operaio di Bologna che oggi, tra tentativi di riqualificazione e politiche di gentrificazione, è il nuovo polo creativo della città. In queste settimane vi porteremo in giro per il quartiere per raccontarvelo come sempre a modo nostro.

Cul-tura

Storie di quartiere

Ci racconti il tuo quartiere?

L'obiettivo de Il lato b di Bologna è quello di raccontare la città a partire dai suoi quartieri. Inizieremo dal quartiere Navile, base di questo progetto e ti mostreremo come vive il quartiere un vero local. Se pensi di poter fare lo stesso compila questo form indicando il quartiere per cui ti proponi e raccontandoci brevemente chi sei e perché vuoi raccontare il tuo quartiere alla nostra community!